FISHBONE

FISHBONE è un parcheggio

FISHBONE è una mensola? FISHBONE è una diva vanitosa? FISHBONE è un parcheggio?

Di certo è una mensola dal design innovativo, giocosa e imprevedibile che sta diventando vanitosa come una diva del design–system, visti i due premi appena vinti: Il GOOD DESIGN AWARDS 2015 e l’ICONIC AWARDS 2016 – selection. E ancora la nomination a GrandesignEtico, il premio promosso dall’Associazione Culturale PLANA che premia aziende, personalità e prodotti che rispecchiano forti caratteri di Qualità del Design e di Eticità.

Ma FISHBONE è anche un parcheggio!

FISHBONE non lo vuol dare a vedere ma è una mensola che sembra proprio un parcheggio, uno di quelli con le righe a lisca di pesce.

FISHBONE è una mensola, dove parcheggiare mazzi di rose in arrivo da lunghe lune di miele, soprammobili che hanno fatto il giro del mondo e libri grandi e piccoli che di viaggi, veri e immaginari, sono pieni.

Qualcuno ha pensato di riempirci l’immensa parete in fondo allo show–room dell’azienda, una texture infinita, come lo guardassimo dall’alto questo parcheggio illimitato, come ne sorvolassimo uno di quelli grandi da stadio, i libri come macchinine colorate in fila, precise; poi c’è sempre quello che non sa parcheggiare e finisce di sbieco, il TIR che occupa sei spazi, le biciclette che si perdono un po’.

Altri ne hanno allineati tre pezzi come fossero segnali sopra la consolle lunga della sala riunioni.

Una ripetizione ortogonale, perfetta, tre elle diritte come ballerine.

Un artista un po’ matto ha addirittura stravolto tutto, spargendo a caso FISHBONE sull’altissima parete del suo soggiorno/studio. Ne è venuto fuori un quadro astratto imprevedibile. Segni di spunta a formare una composizione tribale, come scarabocchi di un bimbo con la squadretta o l’impronta di un’anatra troppo precisa. Come un quadro di Capogrossi, visto attraverso la lente di un caleidoscopio.

Perché FISHBONE è tutto geometria e rigore, perpendicolarità e ortogonalità, ma già all’interno delle logiche più semplici ed immediate, basta un accostamento, una rotazione e FISHBONE svela un altro disegno, un percorso alternativo.

Se poi, come il nostro amico artista, cediamo alla tentazione di rompere gli schemi, di andare oltre o fermarci un po’ prima… allora, a FISHBONE, si aprono mari sconfinati di possibilità, tutte funzionali, eleganti, equilibrate.

Eccola! Da vera star già cambia outfit per presentarsi al prossimo Salone milanese mostrando il suo nuovo guardaroba colorato.

Sfondi non più solo nella calda essenza del rovere ma in tessuti dai piacevoli valori cromatici e tattili che le regalano allegre variazioni di texture.

FISHBONE è un parcheggio pronto ad accogliere chi arriva da qualsiasi viaggio ma è anche un trampolino di lancio verso nuovi percorsi creativi, nuove ricerche e infinite invenzioni. E’ una mensola che contiene già nella sua forma, nel rigore geometrico della lamiera curvata, nel calore elegante del legno e nelle variazioni cromatiche dei tessuti di fondo, il DNA di tanti progetti possibili.

FISHBONE, assieme a BOBY nel nuovo look in BONNIE BLUE e tante altre novità, vi aspetta al Salone Del Mobile di Milano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*